Immagine per il marchio Gloriamed Gentleman

Gloria Med Gentleman

LA COMPRESSIONE ELEGANTE ANCHE PER LUI

Gambaletto medicale uomo prodotto in sottile filato di microfibra che unito alla moderna struttura a costine, ne evidenzia l'aspetto maschile e rende il prodotto morbido e raffinato senza tralasciare l'efficacia terapeutica della compressione.

Disponibile in tre classici colori moda che rendono questo gambaletto estremamente versatile e confortevole.

CLASSI DI COMPRESSIONE:

 • Gentleman 199: classe di compressione 1

 • Gentleman 299: classe di compressione 2

   

Classe 1: (18-21 mmHg)
Azione preventiva, pesantezza e senso di fatica alle gambe, dolori con o senza varici, profilassi di trombosi ed embolie.


Classe 2: (23-32 mmHg)
Insufficienza venosa cronica (IVC) leggera, tromboflebite (trombosi venosa superficiale) con e senza edema, per garantire il successo della terapia (dopo trattamento sclerosante, laser endovascolare, dopo intervento selettivo delle varici, dopo stripping safenico), profilassi di trombosi ed embolie. Dopo guarigione di ulcera venosa (profilassi della recidiva).

Controindicazioni assolute: Dermatiti infettive, dermo-ipodermite in fase acuta, dermatosi con ulcere o piaghe attive. Arteriopatie con indice pressorio (ABI o IW) 0,55 (salvo diversa indicazione medica), Neuropatie gravi , Compressioni estrinseche sui vasi venosi (cisti di Baker del cavi popliteo, linfadenopatie, ecc..), Insufficienza cardiaca scompensata, Flebite settica, Trombosi ischemizzanti (Phlegmasia coerulea dolens e Phlegmasia alba). Fibromialgia reumatica o in genere qualsiasi forma di intolleranza alla pressione prolungata sulla superficie cutanea.

Controindicazioni relative: Perdita di sensibilità degli arti (salvo diversa indicazione medica), intolleranza ai materiali delle calze a compressione graduata, neuropatia periferica in stadio avanzato (es. diabete mellito), Poliartriti primarie croniche.

Determinazione della taglia:

Misurare la circonferenza in caviglia (punto b) per determinare la taglia, verificare che le misure della gamba rientrino nel campo dei valori normali o max. In seguito misurare la lunghezza dalla pianta del piede (punto A) sino al punto superiore della gamba che determina il modello (punto D) per individuare il tipo "corto" o "lungo".

Avvertenze:

Le calze sono intese per uso diurno salvo prescrizione medica per l’uso notturno. Non è necessario togliere la calza per un eventuale breve riposo diurno.

Suggerimenti:

Indossare le calze prestando attenzione ad anelli e ad unghie appuntite o rovinate che potrebbero danneggiare le calze. Si consiglia quindi l'utilizzo di guanti in gomma.Non tagliare eventuali fili sporgenti all'interno delle calze.

Modalità di lavaggio:

Lavare le calze in acqua calda max 40° con detersivi delicati. Asciugare lontano da fonti di calore senza torcere la calza ma ponendola tra due panni asciutti.

Non candeggiare, non usare solventi o benzina.Evitare l'uso di ammorbidenti
Non stirare
Non lavare a secco. Non utilizzare sostanze chimiche
Non usare l'asciugatrice.